Ricovero di Velebit per gli orsi giovani

Kuterevo è situato lungo il versante nordest di Velebit, sul confine del Parco naturale Velebit. I residenti di Kuterevo con la silvicoltura si occupano ancora alle prese con il vecchio mestiere - la lavorazione del legno. Kutarevo si trova vicino al Senj - Otočac - Plitvice, e strada Otočac - Krasno - Sv. Juraj passa al confine occidentale di valle Kuterevo.

A causa della posizione geografica della zona densamente popolata con gli orsi del nord Velebit, a Kutarevo è istituito il primo rifugio per giovani orsi in Croazia, come una nuova abitazione per i giovani, abbandonati orsi.

Il progetto di rifugio per giovani orsi (nome popolare: orso di Velebit) ha avviato il Centro croato "Conoscenza per ambiente", e il progetto sul terreno porta avanti L'associazione Velebit di Kutarevo – VUK (LUPO). L'obiettivo principale del progetto è costruzione e realizzazione del primo rifugio croato per i giovani orsi, al fine di assistere efficacemente alla protezione di specie di orsi bruni, e attraverso la formazione della popolazione locale e dei visitatori al Rifugio ha contribuito a sensibilizzare l'opinione pubblica della particolarmente preziosa bio-diversità e la necessità della sua conservazione in questo settore di Parco naturale Velebit.

In Rifugio di Kuterevo lavora un team di amici della natura, che è formato di esperti nel campo della biologia e dell'ecologia, ma anche i laici volontari, motivati dalla loro grande amore per gli orsi. Tutti quelli si occupano disinteressatamente e con molta cura per gli orsi residenti di Kuterevo, al fine di garantire a orsi non solo futuro più sicuro, ma anche le condizioni di vita che sono più vicine alla natura.

Il rifugio di Velebit per giovani orsi a Kuterevo sarà come parte di un centro di visitatori e un punto interessante per la promozione del Parco naturale Velebit.

I primi abitanti del Rifugio: la coppia di orsi Mrnjo Brundo e Janja Zora.

La vostra visita al Rifugio potete annunciare su:
fax: +385 53 799 600
tel: +385 53 799 222
mob: +385 91 583 54 12
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatori dell'attività: Ivan Crnković - Pavenka
Gestore del progetto: dr. Vladimir Lay
Guida professionale: prof.dr. Đuro Huber


Stampa